sabato 20 febbraio 2016

Nonostante la neve, sembra primavera!

Sabato 20 febbraio 2016: nonostante a Monte Falco le piste innevate siano piene di sciatori, e a Campigna la strada sia ghiacciata ...ma un bel giro con la Multi ci sta tutto :-)
Visto che tra Campigna ed il Passo della Calla è segnalato il ghiaccio a Corniolo svoltiamo per affrontare il Passo della Braccina in direzione Fiumicello... e la fermata è d'obbligo, al Forno-Latteria Amadori (a Corniolo, appunto) dove il pane è splendido, così come paste, biscotti... e per chi non li conosce, o non li sa fare, ogni tanto sono disponibili i favolosi tortelli alla lastra!
Sulla strada del Passo della Braccina. Il panorama sul crinale del Passo della Calla è splendido:
La strada in alcuni punti è molto sporca  e scivolosa, quindi si procede molto piano e curvando 'da sardoni' :-)
...in effetti la strada è ufficialmente ancora chiusa per l'inverno:

A Fiumicello svoltiamo in direzione della Toscana, per affrontare il Valico dei Tre Faggi. Occhio alla strada: nella parte romagnola l'asfalto è ridotto abbastanza male, soprattutto nelle parti che vedono il sole molto raramente, e dove, nonostante la bella giornata, c'è ancora ghiaccio:
La strada dei Tre Faggi porta alla s.s. 67 del Muraglione, regalando paesaggi stupendi. Si notano la parete nord del massiccio di Monte Falco-Monte Falterona-Campigna, con i boschi innevati ed ammantati di bianco, ma anche, in lontananza, il Cimone ed il Corno alle Scale:



Il crinale di Monte Falco visto dal Passo del Muraglione
Scesi dal Muraglione, rifocillati da una schiacciata di Giovanni e da un bicchiere di Sangiovese, affrontiamo il Trebbio, un valico minore ma molto panoramico. Consigliato ;-)

In cima al Trebbio
Scendendo verso Modigliana... a sinistra la Toscana e l'Appennino, a destra in alcuni punti la vista spazia fino al mare Adriatico!

La Rocca di Modigliana
Ormai in pianura, una deviazione fino a Palazzo San Giacomo di Russi:

...e poi togliamo il sale dalla Multi, Si merita di essere trattata bene, è una moto davvero eccezionale :-)
220 chiometri con circa 12 litri: la Multi sa anche essere risparmiosa :-)
...la Multistrada mi ha fatto tornare davvero voglia di guidare... temo che la preparazione fisica in mountain bike ne risentirà :-(

Nessun commento: