domenica 12 aprile 2015

Disgelo 2015 :-)

Sabato 11 e domenica 12 aprile... primo giretto dolomitico dell'anno, naturalmente in moto: quando puoi inanellare i passi Giau, Pordoi, Sella, Gardena, Campolongo, Fedaia, Valles, Rolle,,, significa che la primavera è davvero iniziata!
Partiamo da Ravenna con la nebbia, ma poi il cielo si fa vedere non appena si arriva dalle parti di Belluno. Proseguiamo verso nord e, dopo Cortina, ci godiamo i tornanti del Passo Giau (peccato solo che il rifugio fosse ancora chiuso):
Passo Giau
Amici ravennati incontrati al Giau... ciao Paolo :-)
Passo Pordoi
Salendo verso il Passo Sella
 Notiamo minacciose nuvole nere, ma non possiamo evitare di percorrere il Sellaronda, quindi Pordoi, Sella, Gardena e Campolongo)
Passo Sella
Cielo minaccioso...

Verso il Gardena
...si scia ancora...
 ...e quando risaliamo sul Pordoi, per poi fermarci a Canazei per la notte, la tempesta ci raggiunge: termometro in picchiata ed anche un po' di neve, ma cosa volete che sia?


La neve sul Pordoi
Canzaei
Al mattino il cielo è semplicemente splendido: ripartiamo da Canazei e ci portiamo sul Passo Fedaia, che ci regala lo spettacolo del suo lago ancora ghiacciato e bianchissimo:
Ripartiamo da Canazei
Nai pressi del Fedaia, il massiccio della Marmolada

Il Lago Fedaia ancora gelato e imbiancato

I Serrai di Sottoguda
Lago di Alleghe
Salendo al Passo Valles
Passo Valles
La classica foto-ricordo con Claudia tra le nevi del Valles
...al Passo Rolle

La splendida vista dal Passo Rolle
 ...e giunti a Ravenna, dopo tanto sale, tanta polvere e ghiaia delle strade di montagna alla fine dell'inverno, una bella doccia rigenerante anche per il Crosstourer, che si sta rivelando davvero una splendida compagna di viaggio :-)

Il percorso del week end

1 commento:

Alessandro Grazia ha detto...

Gran bel giretto, che invidia!